TSG Charge supporta gli Enti pubblici della Lombardia che aderiscono al bando a favore della mobilità elettrica

Da oggi, mercoledì 7 Aprile 2021 è possibile richiedere i contributi promossi dalla Regione Lombardia a favore dello sviluppo delle infrastrutture di ricarica elettrica. L’agevolazione è rivolta agli Enti pubblici (Province, Comuni e Unioni di Comuni, Città Metropolitana, camera di commercio, università pubbliche, ATS, enti parco, autorità portuali, aziende ospedaliere, policlinici, istituti di ricovero e cura a carattere scientifico, consorzi di enti locali e fondazioni e istituzioni liriche locali e teatri stabili di iniziativa pubblica) al fine di incentivare lo sviluppo della mobilità sostenibile grazie all’ampliamento dell’infrastruttura di ricarica.

Le linee di finanziamento previste sono due:

  1. LINEA A: contributo agli enti pubblici per l’acquisto e l’installazione di nuovi dispositivi di ricarica elettrica destinati in via esclusiva alle proprie flotte di veicoli in proprietà o con altri contratti di utilizzo (https://www.bandi.regione.lombardia.it/procedimenti/new/bandi/bandi/trasporti-infrastrutture/mobilita-trasporti-sostenibili/infrastrutture-ricarica-elettrica-enti-pubblici-2021-linea-RLT12021017702)
  2. LINEA B: contributo agli enti pubblici per l’acquisto e l’installazione di nuovi dispositivi di ricarica per mezzi elettrici collocati in aree pubbliche destinati al servizio pubblico di ricarica dei veicoli (https://www.bandi.regione.lombardia.it/procedimenti/new/bandi/bandi/trasporti-infrastrutture/mobilita-trasporti-sostenibili/infrastrutture-ricarica-elettrica-enti-pubblici-2021-linea-b-RLT12021017962)

Ciascun soggetto può presentare domanda per entrambe le linee di finanziamento. Le risorse destinate al presente bando ammontano a € 2.000.000 riferite all’annualità 2021.

Perché non approfittarne?

Tutti gli Enti pubblici lombardi dovrebbero approfittarne così da dotare le proprie strutture di punti di ricarica per il pubblico oltre che mettere in cantiere una graduale conversione della propria flotta di mezzi in favore dell’elettrico.
Le domanda devono essere presentate entro il 21 Maggio 2021

Come presentare la propria richiesta?

Per avere accesso alle linee di finanziamento occorre compilare gli appositi allegati al bando inserendo un preventivo dei costi necessari a ciascun intervento. Al fine di delineare un quadro economico corretto dei costi di intervento occorre il parere di un esperto. I produttori di dispositivi di ricarica presenti sul mercato sono numerosi e la scelta deve essere fatta in modo accurato sulla base del sito e della flotta di veicoli a disposizione. TSG Charge, divisione TSG dedicata allo sviluppo dell’infrastruttura di ricarica elettrica, è il perfetto partner per una progettazione chiavi in mano di interventi analoghi a quanto proposto nel bando regionale. A seguito di una prima analisi con il committente per comprendere appieno gli obiettivi e le aspettative del cliente, viene delineato un progetto preliminare con la proposta dei migliori dispositivi di ricarica attualmente presenti sul mercato. TSG Charge propone una progettazione chiavi in mano che comprende installazione e successiva manutenzione dei dispositivi.

 

Chiamaci