Appuntamento con il team TSG Italia: intervista a Davide

TSG-italia-team

Oggi abbiamo il piacere di chiacchierare con Davide, tecnico specializzato TSG Italia da oltre dieci anni.

 

Ciao Davide, oggi vogliamo approfondire con te il tema della manutenzione dei dispositivi di ricarica elettrica; raccontaci di più.

Da ormai tre anni TSG Italia ha ampliato la propria offerta di servizi comprendendo la progettazione chiavi in mano di stazioni di ricarica elettrica. La maggior parte delle aziende che producono hardware non dispone di tecnici specializzati per la loro installazione e successiva manutenzione, ma si affida a personale esterno che offra tale servizio.
TSG ha investito nella formazione del proprio team; la fortuna di essere parte di un Gruppo internazionale ci ha permesso di confrontarci con i colleghi del Nord Europa in cui la mobilità elettrica è molto più sviluppata. Oggi siamo capaci di offrire un servizio di qualità installando hardware di ogni brand, valore che ci permette di collaborare con realtà di ogni settore: dalle grandi multinazionali fino alle realtà locali.

Il numero delle installazioni sta crescendo in risposta all’aumento dei veicoli elettrici in circolazione. Chi sono i principali clienti che scelgono di installare dispositivi di ricarica?

Nell’ultimo anno il numero di installazioni che abbiamo effettuato è triplicato; la richiesta è aumentata e con essa anche la varietà di realtà per cui lavoriamo. Inizialmente erano i grandi marchi a contattarci; flotte di grandi veicoli o case automobilistiche che producono auto elettriche. Oggi la situazione è cambiata; siamo chiamati ad installare stazioni di ricarica per strutture ricettive, enti pubblici o piccole aziende.

 

L’inizio dell’anno scolastico è alle porte e sono numerosi gli studenti che stanno riflettendo sul proprio futuro. Consiglieresti questa attività ad un giovane neodiplomato?

Il mio consiglio è sicuramente quello di seguire le proprie passioni perché solo in questo modo si riesce a non perdere la curiosità e la voglia di imparare. Ai giovani che stanno terminando un istituto tecnico o che hanno attitudine o interesse verso il mondo elettrico ed elettronico dico che questo è un settore di nicchia, poco conosciuto ma che permette di raccogliere grandi soddisfazioni.
In questi anni mi è capitato di prendere parte alle giornate di formazioni con gli studenti degli istituti superiori e di raccontare la nostra attività. È un’esperienza che mi emoziona ogni volta perché la nostra è un’attività davvero poco conosciuta e la curiosità dei ragazzi è tanta. Mi fa piacere rispondere alle loro domande ma ancor più ritrovare mesi dopo alcuni di loro in azienda come colleghi.

Grazie Davide per il tuo tempo! Buon lavoro

You are using an outdated browser . Please upgrade your browser to improve your experience.

To upgrade your browser we refer you to:

browsehappy.com Close