A Natale regalati un cliente

clienti-natale

Fidelizzazione è la parola d’ordine. I clienti sono una risorsa preziosa a cui spesso non dedichiamo la dovuta attenzione.

 

Se possedete o gestite una o più stazioni di servizio, sicuramente sapete quanto è complicato cercare e trovare nuovi clienti. Il mercato è sempre più complesso e la concorrenza spietata; non affogare in questo mare in burrasca è una grande impresa.
Tralasciamo il pessimismo, non è dei nuovi clienti che vi vogliamo parlare.
Oggi la nostra attenzione sarà rivolta a coloro che hanno già scelto la vostra attività in passato e che vi conoscono.

Come vi comportate nei confronti dei vostri clienti abituali? Ci avete mai pensato?

Ogni realtà, grande o piccola che sia, può contare su un numero di clienti abituali. Si tratta di coloro che non necessariamente vi forniscono un’entrata cospicua ma che vi vengono a trovare con cadenza regolare. Sono questi coloro di cui spesso ci si dimentica e che invece rappresentano un vero e proprio tesoro per la vostra attività.
Ecco qualche spunto.

Come “non perdere” gli habituè

  1. Accoglienza

    La prima impressione è tutto, inutile negarlo.
    Possiamo assolutamente confermare che tutti coloro che giungono sul vostro piazzale desiderano trovarsi di fronte personale competente e disponibile. Non vi è nulla di più irritante del dover attendere un gestore impegnato, per poter effettuare rifornimento. Anche se si tratta di un cliente abituale, non prendetevi la libertà di terminare la telefonata o il caffè prima di servirlo; questi dettagli sono importanti.

  2. Riservategli la giusta attenzione

    Il cliente ama essere coccolato: perché non farlo? Vi sono tantissime possibilità per “premiare” un vostro cliente abituale, basta un po’ di inventiva.
    Un esempio? Et voilà un’idea!!! Due volte l’anno una cospicua parte degli automobilisti è obbligata ad effettuare la sostituzione degli pneumatici. Perché non consigliargli un tecnico di fiducia per questo servizio, magari offrendogli anche un piccolo sconto?
    Non è necessario possedere un’officina per effettuare questa strategia di marketing; è sufficiente accordarsi tra professionisti. Una partnership non può che portare vantaggi; un’’ottima figura” per voi gestori di fronte al cliente e nuovi clienti per l’officina. E chissà il meccanico potrebbe ricambiare il favore consigliandovi ai propri clienti!

    Questa non è che una delle possibilità che ogni giorno potete applicare al vostro business. Date sfogo alla vostra fantasia!

  3. Permettete loro di continuare a scegliervi 

    Un cliente deve poter continuare a riporre in voi la sua fiducia.
    Capita molto spesso che punti vendita avviati trascurino l’aggiornamento dei propri prodotti e servizi. Il progresso e i cambiamenti sono all’ordine del giorno; occorre essere sempre al passo con i tempi.
    Carburanti alternativi? Assolutamente sì.
    Un numero sempre maggiore di persone sceglie di acquistare veicoli elettrici. Siete sicuri di voler perdere un cliente esclusivamente perché non possedete una stazione di ricarica? Molto spesso un investimento apparentemente “visionario” può rappresentare il vostro punto di forza per il domani.

  4. Informatevi ed informate 

    I cambiamenti normativi in atto in questi ultimi mesi sono numerosi. Primo fra tutti l’introduzione della Fatturazione Elettronica. Come voi, anche I vostri clienti si trovano spaesati di fronte a tale cambiamento.
    Sfruttate questa situazione a vostro vantaggio. Informatevi e siate una guida per i meno esperti. Questo giocherà a vostro vantaggio.
    Scegliere un sistema efficiente, pratico e semplice per la gestione della Fatturazione Elettronica è sicuramente un’ottima mossa per fidelizzare I vostri clienti. Un’applicazione come Auxilia potrebbe tornarvi utile a tale scopo in quanto, grazie alla sua semplice conformazione e al suo immediato utilizzo, può rappresentare la vostra arma vincente verso I vostri clienti.

Questi sono alcuni piccoli consigli per la vostra attività. Se li ritenete utili non perdete tempo! Correte ad applicarli! I vostri clienti non aspettano…

Vuoi essere sempre aggiornato sulle news TSG?

Iscriviti alla nostra newsletter

You are using an outdated browser . Please upgrade your browser to improve your experience.

To upgrade your browser we refer you to:

browsehappy.com Close